Login


Register | Recover Password
Secondary header menu area. Create your secondary header menu in Appearance -> Menus
 

Risparmio sulle bollette? si può fare!

Arriva il postino e con lui le bollette!

Prata Immobiliare risparmio energetico energia bollette vendita affitti case immobili2
Avete mai pensato di risparmiare soldi ed energia grazie ad alcune buone abitudini? Un gruzzolo per ogni bolletta che, sommato a fine anno, diventa una bella cifra. Senza considerare che il pianeta vi ringrazierebbe.
Prata Immobiliare risparmio energetico energia bollette vendita affitti case immobili6
Prata Immobiliare, in questo articolo, vi fornisce alcuni semplici consigli per risparmiare sulla bolletta della luce ed alleggerire il pianeta. Sono banali accorgimenti ai quali però, per abitudini sbagliate ed automatismi, spesso non pensiamo.

Prata Immobiliare risparmio energetico energia bollette vendita affitti case immobili1

Andiamo per punti per memorizzare più velocemente, partendo dagli elettrodomestici che usiamo di più, come la lavatrice e la lavastoviglie:
– acquistate solo ed esclusivamente elettromestici di classe A, A+ e A++
– fate lavorare questi elettrodomestici sempre a pieno carico o selezionate l’opzione “mezzo carico”, se la vostra lavatrice o lavastoviglie lo prevede
– utilizzate correttamente i programmi di lavaggio. Ad esempio, se lavate panni o stoviglie poco sporchi, evitate il prelavaggio, non ha senso
– dimenticate le altissime temperature. 60 gradi sono più che sufficienti per eliminare i germi dai panni e, anche nel caso delle stoviglie, il ciclo intensivo è necessario solo nel caso di pentole incrostate
– lasciate perdere la funzione asciugatura della lavastoviglie. Non vi siete accorti che quando aprite lo sportello a fine lavaggio create un ricircolo dell’aria che porta allo stesso risultato? ma con un risparmio di corrente di quasi la metà!

E che dire del frigorifero e del congelatore?
– collocateli nel punto meno caldo della cucina
– lasciate uno spazio di almeno 10 centimetri tutt’intorno per creare una corretta areazione che eviterà l’eccessiva riscaldamento. Lo stesso vale per i televisori
– regolate il temostato su temperature intermedie
– riponete i cibi nel frigorifero solo quando sono freddi
– aprite la porta del frigo e del congelatore solo se necessario
– non aspettate che il frigo diventi un igloo: sbrinatelo! ne allungherete la vita e risparmierete elettricità.

Ed il forno, lo usate?
Immaginiamo di sì. E magari aprite spesso lo sportello durante la cottura per vedere a che punto è la cena. Beh, fatelo il minimo indispensabile e spegnete pure il forno anche prima che la cottura sia completa. Sfrutterete il calore residuo, come nella logica dei piani cottura elettrici ad induzione.

Eureka!  Veniamo ora alle lampadine.

Prata Immobiliare risparmio energetico energia bollette vendita affitti case immobili4 Occhio alle lampadine che utilizzate. Al bando tutto quanto non sia della famiglia “risparmio energetico“, dalla durata di gran lunga superiore alle tradizionali lampadine ad incandescenza, e con un risparmio medio dell’80%.  E visto che di case ne vediamo molte, possiamo dirvi per esperienza che anche le pareti della vostra abitazione giocano un ruolo importante. Se chiare, oltre a darvi una sensazione di freschezza e pulizia maggiore, riflettono meglio la luce con un risparmio sicuro di energia.

Ed ovviamente, spegnete le luci se non sono davvero necessarie. E qui ci viene in mente l’interruttore.
Gli interruttori sono importanti e hanno una funzione fondamentale nel risparmio energetico.

Prata Immobiliare risparmio energetico energia bollette vendita affitti case immobili7

Chiudete sempre gli apparecchi utilizzando l’interruttore, evitando quindi l’uso dello stand-by. Il risparmio medio annuo si aggira sui 100 euro con questo semplice gesto.

Il re del consumo energetico: lo scaldacqua o boiler
Parliamo del re perché è forse quello che più contribuisce al consumo di energia elettrica. Regolate il termostato del vostro a 45°C in estate e a 60°C in inverno.

Prata Immobiliare risparmio energetico energia bollette vendita affitti case immobili9

Eliminate i depositi calcarei dalla serpentina che fanno lievitare i consumi. E come suo antagonista, il condizionatore che va impostato con una riduzione di 3-4 gradi in meno rispetto alla temperatura esterna. Vi consigliamo di utilizzare dei termostati che regolano automaticamente la temperatura interna in relazione a quella esterna. Molto importante è ridurre al minimo l’apertura di porte e finestre quando il climatizzatore è in uso.

Buon risparmio a tutti!

3_Prata Immobiliare agenzia vendita affitto immobili bonus energia ristruttrazione arredi elettrodomestici incentivi detrazioni

Print
Translate »